ABM e artrite

L’Agaricus brasiliensis (Agaricus blazei Murrill o ABM) è stato studiato in modelli murini di artrite. L’artrite deprime i sistemi antiossidanti che vengono ripristinati dall’assunzione di ABM, il quale ha evidenziato un miglioramento dello stress ossidativo (riduzione dei radicali liberi) a livello plasmatico, epatico e cerebrale. Nei topi con artrite indotta sperimentalmente, la somministrazione orale per…